San siro
Cattedrale di San Siro - Sanremo

Nel 1999 l’UNESCO ha istituito la Giornata Internazionale della Lingua Madre, indetta per il 21 febbraio di ogni anno, per promuovere la madrelingua, la diversità linguistica e culturale e il multilinguismo; nel 2007 essa è stata riconosciuta dall’assemblea generale delle Nazioni Unite.

Il 21 febbraio è stato scelto per ricordare quando nel 1952 diversi studenti bengalesi dell’Università di Dacca furono uccisi dalle forze di polizia del Pakistan (che allora comprendeva anche il Bangladesh) mentre protestavano per il riconoscimento del bengalese come lingua ufficiale.
 
Il Club per l’UNESCO di Sanremo intende celebrare la Giornata della Lingua Madre 2022 presentando una conferenza su “La Terra Brigasca: non solo parole“.
 
L’evento, a ingresso libero e secondo norme anti-Covid, si terrà martedì 22 febbraio, alle ore 17.00 presso la sala della concattedrale di San Siro, in piazza San Siro 44 a Sanremo. 
 
Interverranno: 
Giovanni Belgrano: “Il brigasco: un dialetto, ma non solo”
Didier Lanteri: “La lingua brigasca: viva o morta?”
Stéphane Lombardo: “La trasmissione dell’Occitano-lingua d’Oc in Francia: prove di inventario”
Roberto Moriani: “Elementi di toponomastica nella compilazione del Dizionario della Cultura Brigasca” 
Porterà i saluti del Club il presidente Ciro Esse 
Modererà l’incontro Gian Antonio Dall’Aglio