Sanremo, con le prime prenotazioni riapre l'Hotel Nazionale. Feliciotto: "Timidi segnali di positività"

Quest’oggi, 3 giugno, è il giorno della tanto attesa riapertura della circolazione tra tutte le regioni d’Italia. Una boccata d’ossigeno per il Ponente ligure, dove cresce la speranza di rimettere in moto il comparto turistico.

A Sanremo, dopo due mesi e mezzo di chiusura, l’Hotel Nazionale ha riaperto al pubblico: “Riapriamo fiduciosi sul fatto che pian piano i telefoni tornino a suonare – dichiara il direttore dell’hotel e presidente provinciale di Federturismo, Christian Feliciotto. – Abbiamo già un po’ di prenotazioni, timidi segnali di positività”.

L’albergo, che fa parte della catena Best Western Hotel, ha aderito al programma di protezione ‘Special Protection’: “Sono protocolli che prendono le loro fondamenta nelle discipline dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Asl – spiega Feliciotto, – abbiamo fatto un protocollo di autocontrollo con Confindustria, quindi abbiamo adottato tutti i sistemi di sanificazione che possano garantire la sicurezza di dipendenti e ospiti.

Inoltre, abbiamo approfittato di questo periodo di chiusura per fare un restyling della nostra hall che darà un’impronta più chiara e luminosa. Prima della riapertura abbiamo svolto una sanificazione generale dell’albergo. Sanificazione che sarà quotidiana: dopo che i clienti partiranno, a fine pulizia della camera verrà azionato un aerosol che saturerà l’ambiente con ipoclorito di sodio, per cui andremo a dare una camera completamente sanificata al cliente, che sarà il primo a rientrare dopo la pulizia”.

Come si prospettano i prossimi mesi? “Saranno mesi in salita, in questo momento non possiamo contare sulla presenza degli stranieri, che in questo periodo riempivano le nostre camere. Ci aspettiamo un buon ritorno della clientela fidelizzata dei bacini di prossimità, quindi Piemonte, Lombardia e Francia. Sicuramente non raggiungeremo i tassi di occupazione degli anni precedenti, però non siamo neanche così pessimisti”, conclude.