Anche la CGIL provinciale scenderà in piazza sabato 30 settembre in occasione della giornata di protesta lanciata dal segretario generale Susanna Camusso contro la violenza sulle donne, la depenalizzazione dello stalking, ma anche la narrativa utilizzata da media e politici con cui stupri e omicidi diventano spesso un processo alle vittime.

A partire dalle 10 sarà possibile recarsi al gazebo della Confederazione che sarà allestito in Piazza Colombo a Sanremo.

Ne ha parlato a Riviera Time il segretario provinciale della CGIL Fulvio Fellegara.