Sanremo, CGIL: imbrattata la targa dell’ANPI da una svastica

 

“Oggi pomeriggio siamo stati avvertiti che la targa dell’ANPI presso la sede della Camera del Lavoro di Sanremo in Via Morardo è stata imbrattata da un’ignobile svastica.

Purtroppo questo è solo l’ennesimo episodio a livello nazionale che conferma come i rigurgiti nazi-fascisti siano sempre più numerosi”. – Comunica Fulvio Fellegara, segretario generale della CGIL Provincia di Imperia.

“È quindi il caso di ricordare che Cgil e Anpi hanno combattuto il fascismo in passato e non si faranno certamente intimorire per un episodio di questo tipo. Il Segretario Fellegara Fulvio e la Responsabile dell’Anpi Provinciale Amelia Narciso hanno provveduto subito a ripulire la targa. Camera del Lavoro ed Anpi sono da sempre un presidio democratico, antifascista e antirazzista nato dalla Resistenza. Se in tempi di qualunquismo e razzismo dilagante questo può dar fastidio significa che dovremo intensificare ancora di più la nostra azione e la nostra presenza territoriale.

A maggior ragio e proprio per questo invitiamo tutta la cittadinanza il prossimo 19 aprile all’inaugurazione, presso la Piazzetta dei Diritti di Via Pallavicino, all’inaugurazione della mostra sulla Resistenza a Sanremo e della Libreria della Resistenza, prime iniziative in avvicinamento alla Festa della Liberazione del 25 Aprile.

Ringraziamo il Commissariato di Sanremo che è immediatamente intervenuto per i rilievi del caso e provvederemo immediatamente ad una denuncia dell’episodio” – conclude Fellegara.

Articolo precedenteImperia, al via il progetto “Nonni Civili”: si occuperanno di agevolare l’entrata e l’uscita degli studenti dalle scuole
Articolo successivoVenti-miglia a piedi: domani visita guidata alla scoperta dei tesori nascosti della città