Salvo ulteriori ritardi, il Palasalute in via San Francesco a Sanremo dovrebbe aprire in primavera.

Come riportato dalle testate locali, vi è la possibilità che il “Dipartimento della donna e del bambino” ubicato attualmente al Palafiori, sia trasferito nella nuova sede insieme a tanti altri servizi.

La scelta è arrivata in seguito alle numerose lamentele giunte nel corso degli anni in merito all’aria molto viziata all’interno della zona Asl del Palafiori. Trasferendo il dipartimento in un’area più grande e arieggiata si risolverebbe questo problema, tutelando le categorie di persone sensibili che frequentano l’ambulatorio. La struttura del Palafiori infatti, è per la maggior parte priva di finestre, anche se è presente un impianto di ventilazione.

Oltre agli ambulatori distribuiti in via Fiume, via Privata Scoglio, via Carli e Bussana, i servizi che saranno probabilmente trasferiti in via San Francesco saranno il consultorio, neuropsichiatria, la palestra per le attività motorie dei bambini, logopedia e tutti gli ambulatori e studi collegati.

Importante tassello che fa ancora discutere è la lontananza della nuova struttura, la mancanza di posti auto e di un servizio di collegamento frequente con i mezzi pubblici. Questo sarà sicuramente un punto da chiarire e su cui trovare nuove soluzioni per andare incontro agli abitanti del quartiere e alle persone che dovranno recarsi al Palasalute.