Il prossimo venerdì 5 aprile alle ore 21.00 andrà in scena a Sanremo, nel prestigioso Teatro del Casinò, «Il cuore che pensa», serata evento a ingresso gratuito, patrocinata dal Comune di Sanremo e con raccolta fondi a favore del Centro Antiviolenza I.S.V. della Provincia di Imperia.

Cinque artiste in scena: le pianiste Paola Biondi, Debora Brunialti insieme alla flautista Elena Cecconi, concertiste e insegnanti al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, Carmen Pupillo, cantante e fondatrice della scuola Cre-Artis di Genova e l’attrice Laura Trimarchi, Consigliere e attivo membro culturale della Dante Monaco.

In un percorso sonoro e gestuale di musica, canto e poesia, le cinque donne si esibiranno   in uno spettacolo tutto al femminile, proponendo brani raffinati, rielaborati con fantasia e improvvisazione, in cui passioni, emozioni e voli pindarici viaggeranno di pari passo tra suoni e parole. A un anno e mezzo dal loro debutto al Mamu di Milano  e dopo vari successi in Italia  e all’estero (Fusignano Festival, Oslo, Hong-Kong, Principato di Monaco, ecc.)  le cinque artiste de « Il cuore che pensa »  si riuniranno nuovamente a Sanremo per dar voce alla solidarietà e alla sincera vicinanza per le donne vittime della violenza, ma lo faranno con gli strumenti in loro possesso,  invitando il pubblico a condividere e a intraprendere un viaggio col cuore nei luoghi segreti della nostra anima.

Lo spettacolo prevede brani di  G. Bizet, B. Godard, E. Piaf, Musica del Nord Europa, I.Clarke, A. Canonici, A. Piazzolla, D. Modugno e testi di grandi autori quali A. Merini, W. Szymborska, F. Khalo, M. Desbordes-Valmore, F. Pessoa, Ibn Hazm, S. Vestene.

Articolo precedenteVentimiglia, inaugurato il nuovo Emporio Solidale in aiuto delle famiglie bisognose
Articolo successivoDomani lo spostamento del mercato di Porto Maurizio, l’assessore Oneglio: “Non più invasivo ma integrato con le vie”