Passato in Giunta l’ultimo step per il completo restyling dell’area ex Sati in zona Foce a Sanremo. Lo annuncia oggi il sindaco Alberto Biancheri che spiega: “Ferma dal 1982, l’area ex Sati è stata lasciata abbandonata al degrado per decenni.”

“L’anno scorso – prosegue il messaggio del sindaco – sul finire del precedente mandato avevamo deliberato il progetto per la riconversione dell’area ex Sati. Oggi in Giunta abbiamo completato l’iter approvando la convenzione con il soggetto privato. La Foce, che non ha mai avuto un adeguato spazio pubblico, si troverà ad avere una piazza-sagrato di circa 1200 metri quadrati, aree verdi e nuove piantumazioni e 70 nuovi posti auto sotterranei ad uso pubblico in un quartiere che storicamente ne ha sempre sofferto la mancanza.”

“Per la Foce e per tutta Sanremo un altro passo molto importante,” conclude Biancheri.