palafiori michela murgia

Domenica 7 aprile, al Palafiori di corso Garibaldi, Michela Murgia presenterà “Noi siamo tempesta (ed. Salani) con inizio alle 17.

Vincitrice del Premio Campiello 2010, Murgia è la nuova protagonista della rassegna itinerante “Riviera dei Libri: Cervo, Imperia Sanremo” dedicata alla letteratura contemporanea.

Il libro: Sventurata è la terra che ha bisogno di eroi, scriveva Bertolt Brecht, ma è difficile credere che avesse ragione se poi le storie degli eroi sono le prime che sentiamo da bambini, le sole che studiamo da ragazzi e le uniche che ci ispirano da adulti. La figura del campione solitario è esaltante ma non appartiene alla nostra norma: è l’eccezione. La vita quotidiana è fatta invece di imprese mirabili compiute da persone del tutto comuni che hanno saputo mettersi insieme e fidarsi le une delle altre. È così che è nata Wikipedia, che è stato svelato il codice segreto dei nazisti in guerra e che la lotta al razzismo è entrata in tutte le case di chi nel ‘68 guardava le Olimpiadi. Michela Murgia ha scelto sedici avventure collettive famosissime o del tutto sconosciute e le ha raccontate come imprese corali, perché l’eroismo è la strada di pochi, ma la collaborazione creativa è un superpotere che appartiene a tutti. Una tempesta alla fine sono solo milioni di gocce d’acqua ma col giusto vento.

Domenica interverranno anche Donatella Alfonso e Francesca Rotta Gentile.

La rassegna “Riviera dei Libri: Cervo, Imperia Sanremo” voluta dall’Assessore alla Cultura del Comune di Sanremo, Eugenio Nocita, vede la collaborazione con gli omologhi assessorati dei Comuni di Cervo ed Imperia, città nelle quali si tengono altri incontri, ed è coordinata dalla professoressa Francesca Rotta Gentile.

Articolo precedenteSport, grande successo per il Festival Internazionale del Rugby di Sanremo
Articolo successivoArma di Taggia, a Villa Boselli tre giorni con il progetto green “Ponente Smart Mobility”