Questa sera è arrivato l’annuncio ufficiale dell’uscita di Renato Bersano, comproprietario della Sanremese Calcio, dalla società.

È lo stesso imprenditore a rendere nota una notizia di cui si parlava ormai da giorni:

“Ho riflettuto molto prima di assumere questa decisione definitiva, ma ritengo che l’impegno necessario per poter dare il massimo in squadra, non fosse più compatibile con i miei impegni lavorativi, che non mi permettono di dedicare alla Sanremese il tempo di qualità che merita.

La mia vicinanza alla squadra non muterà sotto altri aspetti: economicamente continuerò a fornire il mio supporto, come ho sempre fatto, nella ricerca concreta di sponsor idonei che possano collaborare in modo concreto con la Sanremese; personalmente non muterà il mio contributo da tifoso, continuerò a seguire la squadra con tutto l’affetto e l’orgoglio che hanno contraddistinto questi ultimi anni.

Lascio la Sanremese nelle mani dei miei Soci che, sono sicuro, proseguiranno con continuità il cammino intrapreso, frutto di un lavoro sinergico.

Colgo l’occasione ufficiale per smentire categoricamente le voci diffuse durante la mia assenza, inerenti l’interessamento per altre società calcistiche.

Ringrazio la Società, lo Staff Tecnico, i Giocatori ed i Tifosi, il Comune di Sanremo e tutte le Forze dell’Ordine che mi hanno sempre supportato e dato fiducia.”

Articolo precedenteLa musica d’autore protagonista a Bordighera
Articolo successivoIva, stop all’aumento. Coldiretti: “Importante per il settore ittico locale”