S9670001

Si è tenuta, alla presenza del vescovo Antonio Suetta e del sindaco Alberto Biancheri, la presentazione del nuovo parroco della cattedrale di San Siro, Nicolas Tshituala.

Dopo l’addio di monsignor Alvise Lanteri, storico parroco, saranno don Nicolas e il vice parroco Martin Loza Perez a reggere la comunità cattolica più numerosa della diocesi.

Don Nicolas, originario della Repubblica Democratica del Congo, vive in Italia dal 2004.

“Un altro parroco ha una diversa indole, una diversa personalità”, dice ai microfoni di Riviera Time, “ma la missione della Chiesa è sempre la stessa e continueremo a portarla avanti.”

Presenti all’incontro anche diversi rappresentanti dell’amministrazione, oltre a molti parrocchiani e prelati e sacerdoti della diocesi, per un totale di circa trecento persone. 

“Qui abbiamo l’azione cattolica con i ragazzi fino ai diciotto anni, poi la maggior parte vanno via per lavoro o per studiare e li perdiamo“, conclude il sacerdote, analizzando una evidente problematica della nostra Provincia.