[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/251143745″]È stato consegnato questa mattina in Prefettura il piano sicurezza per i tradizionali festeggiamenti di San Benedetto a Taggia.

Come ogni anno febbraio entra nel vivo della cultura e delle tradizioni tabiesi con la festa dei fuochi e dei giochi pirotecnici, il secondo sabato di febbraio e il corteo storico che quest’anno si terrĂ  il 24 e 25 febbraio.

Ormai da qualche anno gli artigianali “furgari”, i falò e i giochi pirotecnici sono sotto la lente ingrandimento delle autoritĂ . Ad aggiungersi anche il decreto Minniti che impone provvedimenti stringenti per la sicurezza durante gli eventi che richiamano molta gente.

Ora che il piano sicurezza è stato presentato, la palla passa alla Prefettura che dovrà approvarlo o richiederà alcune modifiche. Sono previsti degli incontri nelle prossime settimane.

Il sindaco Mario Conio commenta: “Il Comune vuole farsi carico dell’organizzazione in maniera diretta. Faremo il possibile per mantenere le tradizioni il piĂš possibile intatte facendole rientrare in un piano normativo piĂš stringente.”