comune san bartolomeo al mare

Il vicesindaco di San Bartolomeo al Mare Sandro Fedozzi ha emesso oggi una ordinanza che vieta l’utilizzo dell’acqua per l’uso irriguo, sulla rete dell’acquedotto potabile che fa capo al serbatoio di Frazione Chiappa.

L’ordinanza si è resa necessaria poichĂ© Rivieracqua ha comunicato al Comune che dalla rete dell’acquedotto potabile che fa capo alla vasca di Frazione Chiappa sta perdurando da circa 7-10 giorni un anomalo ed ingiustificato consumo idrico, che ha portato i livelli ai minimi, da cui consegue l’interruzione dell’erogazione presso le abitazioni civili.

L’ordinanza dispone anche che il Comando di Polizia Municipale e Rivieracqua si facciano carico di effettuare controlli e letture dei contatori, arrivando fino ad effettuare la piombatura dei contatori qualora se ne dovesse ravvisare la necessitĂ , fatta salva l’adozione di eventuali altri provvedimenti.

Articolo precedenteVentimiglia, il sindaco Scullino scrive al ministro Giovannini per il completamento dell’Aurelia bis
Articolo successivoLe reti abbandonate in mare danneggiano l’ecosistema. Il grido d’allarme della Sea-Ty a Santo Stefano al Mare