video
03:53

È stato presentato questa mattina il calendario delle manifestazioni estive di San Bartolomeo al Mare. Grandi protagonisti il “M&T Festival” e il “Rovere d’oro” inframezzati da tante serate tra musica, sport e divertimento.

Alla conferenza stampa odierna hanno partecipato il sindaco Valerio Urso e gran parte della sua amministrazione tra cui l’assessore al Commercio Davide Salerno.

Proprio Urso ha voluto togliersi qualche sassolino dalle scarpe nei confronti di ‘quattro detrattori’, questa la definizione data dallo stesso primo cittadino, rei di aver criticato senza conoscere il calendario suddetto spiegando come quest’ultimo porti nella cittadina ospiti di fama mondiale e tutto gratuitamente per turisti e cittadini.

L’occasione è inoltre stata buona per un punto economico sul costo complessivo delle manifestazioni e della loro promozione: “Difficile dare una cifra più o meno esatta – ha risposto Urso. In ogni realtà cerchiamo di adoperarci per fare meglio e quindi dobbiamo trovare risorse con sponsor fuori dal bilancio comunale. Direi comunque che siamo sui 200, 250mila euro annui di cui 150 circa derivano dalle casse comunali e 100 da sponsor privati. Per ciò che concerne la promozione il costo è pari allo zero, escluso l’ufficio stampa”.

L’estate della località costiera si è in realtà aperta con la “Festa Europea della Musica” con uno spettacolo il 21 giugno, lo street food dei commercianti di San Bartolomeo al Mare, dj set e musica dal vivo che intratterranno il pubblico di piazza Torre Santa Maria e lungomare delle Nazioni fino a domani, venerdì 24 giugno.

Dopo questo primo assaggio ecco la ricca serie di eventi: confermate la ginnastica del risveglio e la zumba, appuntamenti settimanali ormai attesissimi da turisti e residenti, il primo dal lunedì al venerdì alle 9 in largo Scofferi con Carmen Ardoino e il secondo alle 10 tutti i sabato in piazza Torre Santa Maria con Arsenio Carbonell. Non mancherà il succitato “Festival M&T“, arrivato alla XXVIII edizione, con grandi nomi del calibro di Paul Gilbert, e di grande popolarità come Joe Bastianich, che ne confermano il prestigio. Torna il XXXIII concorso internazionale “Rovere d’Oro“, dedicato ai giovani talenti, sul Sagrato di Nostra Signora della Rovere, dove, subito dopo il concorso, si terranno la VII edizione del “Rovere Jazz Festival” (con Trio Esperanto & Esmeralda Sciascia, Magasin du café e Globetrotter guest Alain Caron) e “Parole e Musica alla Rovere“, la mini rassegna letteraria in musica.

Come di consueto a metà agosto il “San BartCabaret” occuperà piazza Torre Santa Maria con la serata dedicata a Miss San Bartolomeo al Mare, Marco Zecca in “Semplicemente suggestioni” ipnosi show e Gianluca Impastato in “30 anni, fotomodello”: tre serate all’insegna delle risate e della spensieratezza presentate da Enrico Balsamo. L’estate 2022 è anche quella del ritorno dei festeggiamenti del santo patrono con la processione per le vie del paese di sabato 20 agosto alle 21, la messa solenne alle 10 di domenica 21 agosto e le messe alle 8.30 e alle 21 di mercoledì 24 agosto: tutte le celebrazioni si terranno nella parrocchia di San Bartolomeo Apostolo. Si festeggia anche in piazza Torre Santa Maria con il concerto dei Mercenari Rock, alle 21 del 24 agosto, che si concluderà con i fuochi d’artificio.

Oltre agli eventi consolidati, largo spazio all’intrattenimento musicale con Dj Tex, il karaoke di Paolo Bianco, le serate con Gianni Rossi (Balliamoci l’Estate e Canta che ti passa), la ribotta patronale, le sagre in piazzale Olimpia e i concerti. Conclude il calendario estivo, anche se già in autunno, l'”OktoBEERfest“, la festa dedicata alla birra con lo street food dei commercianti di San Bartolomeo al Mare e tanta musica.

In allegato il programma completo degli eventi dell’estate 2022.

Nel video servizio a inizio articolo le interviste a Valerio Urso e Davide Salerno.