L’Amministrazione comunale di San Bartolomeo al Mare ha disposto a titolo preventivo il posizionamento di botti per l’approvvigionamento idrico in via Aurelia (davanti alla Polizia Locale) e nelle frazioni di Poiolo, Chiappa e Pairola. In caso di necessità, le botti potranno essere riempite in tempi relativamente brevi per consentire una più veloce distribuzione. Si ricorda che il Comune di San Bartolomeo al Mare ha anche le vasche in quota che – se necessario – possono tamponare le prime 6-8 ore di razionamento.

“Ci auguriamo di non doverle usare – spiega l’Amministrazione – ma i segnali che giungono dai pozzi del Roja e le condizioni dell’acquedotto non fanno ben sperare. Abbiamo ritenuto necessario predisporre un ulteriore elemento di tutela, con la collaborazione della Squadra di Protezione Civile”.

Articolo precedenteOspedaletti, proseguono i lavori nel tratto di litorale ‘ex Colonie’ per la sistemazione degli spazi del porto a secco e dei due alaggi
Articolo successivoOspedaletti, domani le celebrazioni del Santo Patrono San Giovanni Battista