Sono stati piantumati in Piazza Andrea Doria i lecci che sostituiscono i pini che erano stati tagliati a inizio anno.

Il leccio è una pianta autoctona a tronco lungo, una delle più comuni nei nostri climi, e viene spesso utilizzata per definire i confini. E’ una pianta sempreverde ed estremamente longeva.

“Con questo intervento – spiega Rino Marescalco, Consigliere delegato al verde pubblico – chiudiamo la controversa questione dei pini di Piazza Andrea Doria, mettendo a dimora alberi che non procureranno i problemi dei pini anche perché correttamente distanziati. Già ora la piazza appare molto più accogliente”.

Articolo precedenteCoronavirus, alla vigilia della ‘Fase 3’ calano ancora i positivi e gli ospedalizzati in Liguria
Articolo successivoRete Solidale Sanremo a favore della regolarizzazione totale e immediata dei migranti