san bartolomeo al mare

Appuntamento per domani sera, mercoledì 4 agosto al Centro Sociale Incontro (via Giardini 1° Maggio 7, ore 21:00) per l’incontro informativo aperto a tutti organizzato da EGEA, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, per spiegare nel dettaglio le modalitĂ  di funzionamento del nuovo servizio di raccolta differenziata (Il tuo impegno lascia il segno) che a San Bartolomeo al Mare verrĂ  avviato da fine settembre.

In seguito all’incontro di mercoledì, dal 9 agosto, presso la palestra della Scuola media in Piazza ai Caduti, sarĂ  attivo il centro di distribuzione dei kit per la differenziata. Per tutto il mese di agosto (escluse le domeniche e sabato 14), il centro di distribuzione sarĂ  aperto dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 14:00; dal mese di settembre la distribuzione si sposterĂ  presso il Centro Sociale Incontro (via Giardini 1° maggio 7). Le prime due settimane di settembre la distribuzione avrĂ  luogo dal lunedì al venerdì, e successivamente il lunedì, venerdì e sabato sempre dalle 9:00 alle 14:00.

Durante la distribuzione saranno operative tre postazioni, di cui almeno una sarĂ  attiva su prenotazione telefonica 800-546-354. Questa postazione sarĂ  aperta anche per gli utenti del Comune Cervo che devono ancora ritirare il kit.

“Insieme alle ditte incaricate – dichiara il Sindaco di San Bartolomeo al Mare, Valerio Urso – abbiamo cercato di realizzare una distribuzione dei kit il piĂą possibile idonea a tutti gli utenti, sia residenti, che non residenti, che proprietari di seconde case che vengono date in affitto. Ritirare il materiale è infatti molto importante perchĂ© a fine settembre partirĂ  il nuovo servizio che richiederĂ  l’utilizzo di sacchetti idonei, di mastelli per le varie tipologie di rifiuti e di una tessera. Inoltre, il nuovo servizio prevede un apposito calendario di ritiro cui gli utenti dovranno adeguarsi e che dovranno seguire dettagliatamente, oltre a nuove modalitĂ  di conferimento del verde, agevolazioni per il compostaggio domestico e per i portatori di handicap”.

Tutte queste informazioni, i materiali necessari, le domande per specifici servizi e tutti i dettagli sulla nuova raccolta differenziata saranno ribadite durante la consegna del kit. “Per questo – prosegue Urso – chiediamo a tutta la cittadinanza di andare a ritirare il materiale, senza indugio. Ricordiamo inoltre che chi non potesse ritirare il kit direttamente potrĂ  delegare qualcuno a farlo, esclusivamente con autorizzazione scritta; ovviamente bisognerĂ  presentarsi con un documento d’identitĂ  in corso di validitĂ  e l’ultima Tari pagata”.

“Siamo convinti – conclude il Sindaco – che questo nuovo servizio di raccolta sia indispensabile, non solo per raggiungere quelle percentuali di raccolta differenziata richieste per legge, ma anche perchĂ© il Comune di San Bartolomeo al Mare merita il massimo impegno e disponibilitĂ  da parte di tutti”.

Articolo precedenteSanto Stefano al Mare: questa sera si esibisce in piazza il Teatro dell’Albero
Articolo successivoVentimiglia: prosegue l’attivitĂ  di sportello di Confesercenti per assistere le imprese danneggiate dall’alluvione di ottobre