Samuele Ferraro, baby talento rivasco del windsurf

 

Buon sangue non mente. Qualche giorno fa Riviera Time vi aveva raccontato la storia di Christian Ferraro e della sua passione per il windsurf. Oggi vi proponiamo una simpatica intervista a Samuele, figlio undicenne di Christian, che è salito la prima volta su una tavola ad appena tre anni.

“Voglio divertirmi e voglio diventare sempre più forte”, racconta. “Mi piace quando si va veloce, quando si provano i salti. E mi piace sentire il vento”.

Articolo precedenteAnnullata la Bordighera Music Parade, il sindaco Pallanca: “Vi spiego com’è andata”
Articolo successivoStrada Tre Ponti, Faraldi ai balneari: “Ricorso al Tar? Gesto sgradevole”