[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/231694505″]È stata una brutta avventura, ma il protagonista potrà raccontarla grazie all’intervento dei bagnini Marco Faieta e Roberto Siri della Fisa, la Federazione Italiana Salvamento Acquatico.

Ieri mattina a Riva Ligure, intorno alle 11.30, Marco ha scorto una persona sbracciare in mare distante dalla costa. Immediato l’intervento assieme al collega Roberto avvertito con il fischietto.

I due sono riusciti a riportare a riva l’uomo, un turista 80enne colto da malore mentre stava nuotando.

A Riviera Time raccontano com’è andata la vicenda.

Articolo precedenteMiss Italia 2017, la Sanremese Siria Vendemmiale va in finale nazionale
Articolo successivoModifiche alla viabilità, Capacci replica ai mugugni