saldi

Ancora un paio di giorni e le attese e temute feste di fine anno saranno in archivio. Questo periodo viene da qualche anno caratterizzato dai saldi invernali che in tempi di Covid sono tornati ad essere una giungla di date molto diverse tra loro.

In Molise, Basilicata e Val d’Aosta i saldi invernali sono già iniziati due giorni fa; oggi è stata la volta di Abruzzo e Calabria, domani toccherà a Campania e Sardegna, e da giovedì 7 gennaio via ai saldi in Friuli, Sicilia, Puglia e soprattutto Lombardia e Piemonte.

La Liguria con la sua data fissata al 29 gennaio è invece una delle regioni che inizieranno per ultime con Toscana, Emilia Romagna e Veneto che hanno scelto il 30 gennaio. Grazie ad una deroga al regolamento regionale che impone il divieto di effettuare vendite promozionali nei trenta giorni che precedono i saldi, da oggi nella nostra regione sono autorizzate vendite speciali per cercare di contrastare la concorrenza delle regioni confinanti.

Ma la provincia di Imperia e in particolare il suo ponente sono molto collegati alla Costa Azzurra e a Monaco. Il Principato da sempre approfitta del suo status privilegiato per scegliere una data senza preoccuparsi di cosa fanno gli altri e quest’anno ha deciso di far partire i saldi sabato scorso 2 gennaio per finire il 15 febbraio dopo sei settimane con sconti che hanno raggiunto addirittura l’80%!

La prima giornata, quella di sabato, ha visto file di clienti in attesa davanti alle prestigiose boutique di Monte-Carlo, domenica invece i commercianti hanno deciso di tenere chiuso e complice la pessima giornata dal punto di vista meteo la decisione è sembrata molto azzeccata. Monaco deve far fronte alla concorrenza italiana e francese ma parte con un buon vantaggio in particolare sui vicini francesi che inizieranno il 20 gennaio ed avranno solo quattro settimane a disposizione per i loro saldi.

In Liguria i saldi invernali termineranno il 15 marzo.

Articolo precedenteTarghe originali per veicoli storici: approvato nuovo comma 5 bis art. 93 Codice della Strada
Articolo successivoSanremo, danneggia quattro auto in sosta nei pressi di via P. Agosti e viola il coprifuoco: in arresto un cittadino marocchino di 37 anni