Questa mattina la soprintendenza e il Sindaco di Bordighera, Giacomo Pallanca, hanno incontrato i giornalisti davanti al cantiere della rotonda di Sant’Ampelio per fare chiarezza sui ritrovamenti dei giorni scorsi.

Dopo il ritrovamento di alcuni frammenti d’osso e di alcune ceramiche si ipotizzava la possibilità di essere di fronte ad una tomba medievale.

Nonostante tutto i lavori proseguiranno come da programma. Secondo la soprintendenza, infatti, i ritrovamenti, anche se interessanti e di epoca romana e medievale, non necessitano variazioni nei lavori perché non vi è la presenza di strutture, tombe o scheletri.