rivieracqua

In riferimento alle comunicazioni pervenute ad alcuni utenti della zona di Imperia, in merito al ricevimento da parte di Rivieracqua di solleciti di pagamento per bollette già pagate, la società precisa quanto segue: “Rivieracqua ha inviato ad una parte dei clienti della zona di Imperia una lettera con la quale ha segnalato, in via bonaria, l’apparente mancato pagamento di bollette per consumi acqua. A seguito di verifiche successive, si è accertato che, in conseguenza di una disfunzione contabile intervenuta con il soggetto intermediatore dell’incasso, una parte degli utenti sollecitati, in realtà, aveva invece regolarmente provveduto al versamento di quanto richiesto senza che, purtroppo, tale pagamento fosse stato tempestivamente registrato. Ricordiamo, infine, che le chiusure degli uffici di Imperia di Rivieracqua si sono rese indispensabili per la necessità di effettuare aggiornamenti informatici inderogabili ed improrogabili: di tale esigenza si è data notizia tempestiva mediante comunicato stampa inviato agli Enti competenti ed ad organi di informazione locali.

Per ogni chiarimento gli utenti della zona di Imperia possono comunque contattare i seguenti numeri telefonici: 0183/713407-406-404”.

Articolo precedenteTaggia, al via il corso di lingua italiana rivolto alle donne straniere
Articolo successivoLa Liguria scala la classifica della reputazione turistica, 6° posto quest’anno. Toti e Berrino: “Risultato di grande prestigio grazie a promozione e lavoro di operatori”