[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/245035965″]Durante la Commissione Consiliare che si è svolta oggi in Comune, il Sindaco di Imperia Carlo Capacci ha deciso di ritirare la delibera su Rivieracqua, che prevedeva di ritardare di 60 giorni l’ingresso del Comune di Imperia nella società consortile incaricata della gestione del servizio idrico integrato nella Provincia di Imperia.

Il Sindaco ha quindi deciso di attendere la pronuncia del Tribunale di Imperia prevista per il 19 dicembre, sull’istanza di fallimento presentata da Amat contro Rivieracqua.