Luminarie a Riva Ligure

“Un abbraccio di luci che vogliamo rivolgere simbolicamente a tutta la nostra cittadinanza. Sarà un Natale più difficile, ma non per questo deve essere vissuto con meno intensità emotiva”. Queste le parole di Giorgio Giuffra, sindaco di Riva Ligure, per commentare l’accensione delle luminarie nella sua cittadina.

“Lo facciamo per i tanti commercianti che hanno ancora il coraggio di tenere le serrande aperte – continua il primo cittadino”.

Diverse anche le iniziative sociali: “Daremo a tutti la possibilità di ricevere un sostegno là dove ce n’è bisogno per traguardare questo momento difficile – spiega Giuffra. Nessuno deve rimanere indietro. Abbiamo pubblicato un bando dal nome: ‘Nessuno indietro’, appunto, che durerà fino al 17 dicembre, per tutte le famiglie bisognose, per i cassa integrati o i licenziati”.

“Queste bellissime luminarie le abbiamo potute installare perché l’assessore Benza se n’è occupato. Tutti gli altri amministratori hanno collaborato alle iniziative promosse tra cui i 41mila euro che daremo come contributo all’asilo”.