Riva Ligure, partiti i lavori per la nuova passeggiata: sarà dedicata alla Principessa Grace

Sono cominciati in questi giorni i lavori per la riqualificazione del waterfront di Riva Ligure nel tratto compreso tra piazza Ughetto e la Croce.

Questo pomeriggio è stato fatto un primo sopralluogo del cantiere da parte del sindaco Giorgio Giuffra, dell’Assessore regionale Gianni Berrino e dell’architetto Sergio Raimondo. 

La nuova passeggiata si collegherà con quelle vicine di Santo Stefano al Mare e Arma di Taggia. Il progetto prevede numerosi interventi in un tratto di strada di circa 600 mentri. Primo fra tutti, la messa in sicurezza dal punto di vista architettonico del tratto di costa, con il rifacimento della pavimentazione e la riqualificazione del tratto di passeggiata. Se i finanziamenti regionali erogati a seguito delle condizioni meteo avverse dello scorso autunno dovessero andare a buon fine ci sarà anche la riqualificazione di un tratto di costa per circa 400mila euro, che accrescerà la sicurezza. L’opera complessiva, tra i fondi stanziati dal Comune e quelli della Regione raggiungerà un costo totale di 1 milione e 100 mila euro.

“Questa opera cambia la centralità di quella che è la ricettività turistica di Riva Ligure – commenta il primo cittadino Giorgio Giuffra – Oggi abbiamo la pista ciclabile retrostante il centro abitato e con questa opera riusciremo ad avere un’alternativa a mare che porterà i tanti turisti che passeggiano sulla ciclabile anche nel centro”.

Dopo aver ricevuto il nulla osta da parte del Principe Alberto, l’Amministrazione ha deciso che dedicherà la nuova passeggiata alla Principessa Grace, segno della vicinanza alla realtà storica del Principato di Monaco.

Tra i lavori è previsto anche il recupero di un vecchio bunker risalente alla Seconda Guerra Mondiale: “Va a ricordare che Riva Ligure ha una storia e che si collega al nostro investimento sull’apertura dello Spazio Espositivo Multimediale. Vogliamo valorizzare la storia e le tradizioni”.

L’Assessore Gianni Berrino commenta: “Dal punto di vista turistico è molto importante perché la passeggiata permette di andare da Marina degli Aregai fino a Sanremo e offre un’alternativa alla ciclabile che a Riva Ligure per buona parte non corre sul mare. Qui ci sarà un percorso alternativo pedonale che permetterà di passeggiare in un contesto molto bello. Attrattività turistica e tutela del territorio si uniscono per un bel progetto“.

L’auspicio per la fine dei lavori è quello di riuscire a completare il primo tratto da piazza Ughetto fino alla spiaggia della Torre entro l’estate. L’intero cantiere dovrebbe essere concluso entro e non oltre la fine dell’anno.