Si è svolta questa mattina in oltre 100 piazze in tutta la Liguria la manifestazione “Firma e Pesta”, campagna lanciata dalla Regione per raccogliere firme a sostegno della candidatura del pesto genovese al mortaio come patrimonio immateriale dell’umanità UNESCO.

Anche Riva Ligure ha aderito all’iniziativa e l’ha fatto con un ospite d’eccezione: Paolo Sari, il primo ed unico chef nel mondo con la certificazione biologica ed una stella Michelin. Nel suo ristorante a Montecarlo prepara piatti raffinati utilizzando ingredienti a chilometro zero e biologici.

Oltre al sindaco Giorgio Giuffra e a tutta la giunta comunale, era presente anche l’assessore regionale al Turismo, Gianni Berrino, che ha rivelato il suo piatto preferito con il pesto al nostro critico gastronomico Roberto Mostini.

Le interviste e le immagini più belle su Riviera Time.