capo don riva ligure

“Idee per il nostro patrimonio”: questo l’obiettivo del ciclo di incontri per i luoghi della cultura di Riva Ligure e in particolare il sito archeologico di Capo Don.

Giovedì 28 aprile alle ore 17.30 presso la Sala Comunale di via Nino Bixio 11 a Riva Ligure, è in programma il secondo appuntamento dedicato al percorso di co-progettazione previsto nell’ambito di RACINE. I cittadini sono invitati a condividere idee e proposte per la valorizzazione del sito archeologico di Capo Don.

Nel contesto di RACINE, il complesso archeologico paleocristiano di Capo Don è tra siti culturali oggetto sia di interventi strutturali, destinati a facilitarne la fruizione, sia di attività di valorizzazione attraverso il coinvolgimento dei cittadini e degli attori locali pubblici, privati e sociali. Quello di giovedì è il secondo di una serie di incontri che proseguiranno fino a fine maggio per condividere punti di vista e contribuire alla valorizzazione del sito con idee, progetti ed azioni concrete.

Racine è un progetto europeo che sperimenta metodi innovativi di interazione tra i luoghi della cultura e le comunità con il fine di far partecipare le persone allo sviluppo sostenibile del patrimonio culturale, recuperando la consapevolezza del suo valore in un’ottica di sviluppo socio-economico del territorio. Il progetto RACINE è finanziato nell’ambito del Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014/2020, elaborato da Anci Toscana con la partnership della Regione Liguria.