Giunge questa sera alle 21.30, in Piazza Ughetto a Riva Ligure, la commedia ‘U fiu de…’, della Compagnia “Nasciui pè rie” fondata nel 2017 da Cavicchia Luigi e Faraldi Ornella, è una compagnia dialettale con lo scopo di mantenere le tradizioni. 

L’assessore al Turismo e manifestazioni Francesco Benza ricorda che l’ingresso allo spettacolo sarà gratuito e le persone interessate potranno accreditarsi all’ingresso o in alternativa se volessero prenotare anticipatamente dovranno recarsi, munite di documento di riconoscimento, presso il SEM, lo Spazio Espositivo Multimediale, sito nell’atrio del Palazzo Comunale. Oppure ancora, potranno riservare il proprio posto, inviando un mail a [email protected] , corredato da carta d’identità o patente. Tutti gli spettatori dovranno indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento della seduta (per i bambini valgono le norme generali) e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.
La commedia.

La storia si svolge nella guardiola di un piccolo condominio, la custode è una ragazza madre con un figlio che deve fare i conti con due pettegole che vorrebbero sapere chi è il padre del bambino.  Come sfondo della vicenda troviamo vari personaggi: un prete in pensione, le sue due sorelle, una badante e due ragazze che convivono con la loro figlia.Tra vari colpi di scena si arriverà a un finale del tutto inaspettato.

La compagnia “Nasciui pè rie” nasce a Ospedaletti e conta una ventina di membri, una parte di essi è composta da bambini di età compresa tra i 9 e i 12 anni con la passione per il teatro e il dialetto. 

La compagnia ha debuttato nel 2018 con la commedia “Sciaratu pe in matrimonio” e ha in attivo varie sketch teatrali dialettali e commedie.