L’estate di Riva Ligure si presenta ai nastri di partenza con un calendario eventi che animerà circa 60 serate. Tra concerti, momenti culturali, spettacoli per i bambini, rassegne cinematografiche, eventi dedicati alla bellezza femminile, la chicca quest’annosarà il Red Carpet, promosso e finanziato dalla Regione Liguria.

“Un ringraziamento va, come sempre, al mondo dell’associazionismo – sottolineano il Sindaco Giorgio Giuffra e l’Assessore al Turismo Francesco Benza – che si prodiga per mantenere nel calendario appuntamenti consolidati nel tempo.”

Le novità principali del calendario (costato complessivamente 50 mila euro) saranno, il 22 luglio, una serata dedicata al grande Wrestling, unica data in Liguria, con il combattimento per il titolo europeo e la partecipazione dell’otto volte campione del mondo Chris Bambikiller Raaber ed, il 28, 29 e 30 luglio. Lo Street Food “Chef in the Road”, organizzato dall’Associazione Italiana Cuochi Itineranti, che sarà accompagnato da momenti musicali e, nella serata del 29, da uno spettacolo pirotecnico. Confermata “RivaLive – LaNottecheVive”, giunta alla sua tredicesima edizione, in programma il 15 luglio.

“Abbiamo voluto riproporre – proseguono Giuffra e Benza – le manifestazioni che, negli ultimi anni, avevano avuto il miglior riscontro di pubblico. Le novità, invece, nascono dalla voglia di aumentare l’offerta turistica e, contestualmente, l’utenza potenziale. L’auspicio è che, come accaduto nel passato, le scelte effettuate si rivelino azzeccate.”

 

Articolo precedenteSorsi d’estate: Picnic à la plage al Lido Idelmery
Articolo successivo‘Qualità in condominio’: vantaggi e assicurazioni per gli artigiani