bandiera blu riva ligure

“Abbiamo deciso di dedicare una serata alla bandiera blu”, racconta Giorgio Giuffra sindaco di Riva Ligure, “uno dei piĂą importanti riconoscimenti che, anche quest’anno, siamo riusciti ad ottenere per il nostro mare. La serata”, continua il sindaco, “sarĂ  dedicata alle straordinarie bellezze del mare osservabili nel nostro Comune e vedrĂ  le proiezioni di fotografie e di video commentate dalla biologa marina Monica Previati e dai fotografi-video operatori Susanna Manuele e Fabio Rossetto, per raccontare non soltanto agli abitanti di Riva Ligure ma anche ai tanti turisti presenti il nostro eccezionale territorio marino, spesso poco conosciuto.”

“Il mare infatti”, continua Mario Casella, direttore del Centro Pastore, organizzatore non solo dell’evento ma anche del progetto Una Liguria da Film-mare, “è un ambiente particolarmente importante, che tutti dovrebbero conoscere e rispettare, visto che influenza la nostra esistenza molto di piĂą di quanto si possa immaginare. Il mare infatti fornisce la metĂ  dell’ossigeno che respiriamo, fornisce il cibo che mangiamo e ospita la piĂą grande biodiversitĂ , dagli organismi piĂą grandi come le balene a quelli piĂą piccoli, come i batteri, non solo, è un infinito creatore di ricchezza, una calamita di fortissima attrazione per turisti, sportivi, studiosi, lavoratori di tantissimi settori, amanti della natura”.

Quest’anno, la Civica Amministrazione su iniziativa del Vicesindaco, nonché Assessore all’Ambiente Franco Nuvoloni, ha deciso di dedicare un’intera serata al mare di Riva Liguria e al suo SIC, Sito di Importanza Comunitaria marino, che ha un immenso valore, visto che racchiude una estesa prateria di Posidonia oceanica, un’importante pianta marina che, come ci racconteranno meglio gli esperti, produce ossigeno e dà riparo a tantissimi animali.

“Oltre alla serata”, conclude l’assessore Francesco Benza, “il Comune di Riva ha deciso di realizzare dei pannelli informativi, tutti dedicata alla Posidonia oceanica, che verranno messi sulle spiagge libere del Comune. La Posidonia, infatti, qui a Riva ligure, è molto vicina alla costa; bastano poche pinneggiate per poterla vedere. Ecco perchĂ© è importante conoscerla, conoscere le specie che vivono nella Posidonia e che proprio tra le sue foglie trovano un perfetto nascondiglio dove deporre le uova”.

Un’importantissima occasione per arricchire il proprio pensiero e quello dei nostri figli, amici e parenti. I posti a sedere saranno opportunamente distanziati e tutto si svolgerĂ  garantendo le misure di sicurezza previste.

La serata si svolgerĂ  domenica 30 agosto alle ore 21:30 in piazza Ughetto, centro delle manifestazioni estive di Riva Ligure.