Riva Ligure accoglie con grande entusiasmo il ritorno, dopo 25 anni, della ‘Bandiera Blu’, vessillo che certifica la qualità delle acque, i servizi e l’attenzione di una comunità per l’ambiente.

“È stato fatto un grande lavoro di squadra. Questo riconoscimento arriva alla fine dei cinque anni di mio mandato. Un mandato in cui abbiamo portato avanti un grande lavoro sulla sostenibilità ambientale: oltre l’80% di differenziata e per due anni consecutivi la ‘Bandiera Verde’. Ora arriva anche quella blu,” commenta il sindaco Giorgio Giuffra durante la conferenza stampa di questo pomeriggio a cui ha partecipato anche l’assessore regionale al Turismo, Gianni Berrino. Con 30 vessilli la Liguria è la regione d’Italia con più bandiere blu.

La ‘Bandiera Blu’ di Riva Ligure è tra le tre new-entry insieme a Sanremo e Imperia nel Ponente ligure. Un bel biglietto da visita che in questi giorni è stato riconosciuto anche da famose testate e famosi siti online.

“Da Vanity Fair a Zingarate e Virgilio. Sono tanti i siti che stanno parlando bene in questi giorni di Riva Ligure mettendo le sue spiagge tra le più belle d’Italia. Una doppia soddisfazione che ci rende molto orgogliosi,” conclude il primo cittadino.

“Abbiamo sempre posto grande attenzione all’ambiente e alla qualità delle acque,” conferma il vicesindaco con delega all’Ambiente, Franco Nuvoloni. “Sono stato sindaco dal 2004 al 2014 e fin d’allora ci siamo impegnati su questo fronte. Gli ottimi risultati sulla differenziata ci hanno permesso di rientrare nei parametri per la bandiera,” aggiunge.

Per festeggiare la ‘Bandiera Blu’ e l’inizio dell’estate l’amministrazione sta progettando un grande evento in occasione dei tradizionali festeggiamenti di San Giovanni il 24 giugno.

L’assessore al Turismo e alle Manifestazioni, Francesco Benza, spiega: “Al termine della consueta processione sarà benedetta la bandiera e festeggeremo con un grande spettacolo pirotecnico. Sarà un bellissimo biglietto da visita per la stagione estiva 2019.”