giuffra inizio scuola 80 mila euro investimenti

Circa 80 mila euro di investimento: è questa la cifra che il comune di Riva Ligure dovrà affrontare nelle prossime settimane per permettere il rientro in totale sicurezza degli studenti il 14 settembre.

“Abbiamo aperto un confronto. Faremo tutto quello che è necessario per riprende l’anno senza rischi per gli alunni e per il personale. Saranno interventi importanti che prevedono una somma ingente. Lo faremo con spirito di responsabilità per affrontare questo momento emergenziale,” commenta il sindaco Giorgio Giuffra che non manca di alzare la polemica sulla situazione.

“È impensabile che, a fronte di 80 mila euro di lavori, dallo Stato arrivino solo 6 mila euro di contributo. È vergognoso, bisognerebbe rivedere la distribuzione dei 3 miliardi che ad oggi possono essere utilizzati solo per spese correnti e non di investimento. Fortunatamente Riva Ligure ha le disponibilità e possiamo effettuare questi interventi, ma ci saranno comuni che andranno incontro a grosse difficoltà,” conclude.