Un cadavere di un uomo di circa cinquant’anni è stato ritrovato in mare, al largo delle acque di Sanremo, zona del porto vecchio, nella tarda mattinata di oggi.

A notare il corpo, una barca di passaggio che ha allertato la Guardia Costiera della Città dei Fiori. Immediatamente sono scattate le operazioni di recupero. L’uomo, al momento del ritrovamento, indossava un paio di pantaloni, una giacca scura e le scarpe.

Al momento, le forze dell’ordine, non si sbilanciano sull’identità del corpo. Difficile, quindi, capire se si tratti di Mario Maffi, l’uomo di sessantasette anni disperso in mare lo scorso settembre.

Il cadavere dell’uomo ritrovato in mare questa mattina, infatti, non sarebbe in avanzato stato di decomposizione. 

Articolo precedenteSarlo a Riviera Time: “Non bastano gli eventi, serve promuovere la città”
Articolo successivoTermina il progetto Jardival, nuovo look per Villa Grock