video
02:27

Sono partiti la scorsa settimana e termineranno entro fine maggio i lavori di ripascimento sul litorale di Santo Stefano al Mare, in vista della stagione estiva 2022. Gli interventi di messa in sicurezza e preparazione delle spiagge interessano gli oltre 2 km di costa, dalla zona di levante, nei pressi del porto di Aregai, a ponente, al confine con il comune di Riva Ligure.

A spiegarci il dettaglio dei lavori, l’imprenditore Fabrizio Camperi, che da un paio d’anni si occupa della sistemazione di questa parte di litorale: “Le operazioni consistono nel dragaggio della sabbia per i vari ripascimenti e la preparazione delle spiagge stesse. Stiamo lavorando a step, ci concentriamo su varie spiagge per poter terminare i lavori nei tempi previsti, quindi entro fine maggio. Questi lavori avvengono con degli escavatori cingolati per sistemare la spiaggia e degli autocarri a quattro assi abbastanza voluminosi per poter trasportare il materiale prelevato”.

Il costo totale degli interventi per il Comune di Santo Stefano al Mare ammonta a circa 25 mila euro, a cui si aggiungono i fondi di Regione Liguria.