Riccardo Graziani: "I miei primi giorni intensi da bagnino"

 

Un esordio sulle spiagge di San Bartolomeo al Mare per nulla semplice, quello del bagnino Riccardo Graziani, che in sole due settimane ha dovuto fare i conti con due salvataggi.

“Ho fatto due salvataggi a due anziani” ha spiegato ai nostri microfoni, “il primo non riusciva a tornare a riva e il secondo non sapeva nuotare e ha perso il gonfiabile con il quale si trovava in acqua. Per fortuna non abbiamo neanche dovuto chiamare l’ambulanza”.

Una passione per il mare nata all’età di sei anni: “La mia passione per il sub è nata quando da piccolo andavo in apnea a pescare i polpi”.

Articolo precedenteMusica e solidarietà a Imperia, domani il secondo appuntamento con “Luglio al parco”
Articolo successivoIl MACI di Imperia nuova location del Filmcaravan Festival: dal 25 al 28 luglio