[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/233666062″]È ormai giunto il momento della prima campanella. Per gli studenti liguri, dai più piccoli agli adolescenti, è arrivata l’ora di tornare tra i banchi scuola.

Ma se bambini e ragazzi ne avrebbero fatto volentieri a meno, c’è chi non nasconde la propria contentezza. Sono i genitori (molti dei quali lavorano e d’estate devono fare i salti mortiali per occuparsi dei figli) e i nonni, che attendevano ormai da mesi questo momento.

Siamo andati ai Giardini pubblici di Ventimiglia per raccogliere le loro impressioni.

Articolo precedenteBiancheri, la giunta e gli scenari futuri
Articolo successivoLa natura ligure nei quadri di Sergio Gagliolo