video

L’annosa questione della privatizzazione dell’ospedale Saint Charles di Bordighera è tornata all’ordine del giorno grazie all’interrogazione presentata in consiglio regionale da Enrico Ioculano, consigliere regionale del PD.

“La risposta del presidente Toti è stata che stanno rivalutando il percorso di privatizzazione della struttura. Questo significa che gli ultimi sei anni di amministrazione sanitaria sono stati buttati via portando a galla la verità che tutti sapevano: l’operazione era un obiettivo irraggiungibile e una totale presa in giro dei residenti del comprensorio intemelio”.

“Ora noi vogliamo capire quali sono le idee e gli indirizzi per il presidio ospedaliero”. Una situazione che noi avevamo con largo anticipo trattato, e che Ioculano rimarca con forza: “Vogliamo capire perché per sei anni si è mentito alla popolazione, perché si sono fatte delle dichiarazioni inattuabili e quale sarà il futuro.”.

“A prescindere dal pubblico o privato, dobbiamo sapere con urgenza quali servizi saranno garantiti a questa vasta zona del Ponente”.

Articolo precedenteCipressa, la classe quinta della scuola primaria vince il ‘Premio alle emozioni’ del concorso ‘Rispetta te stesso e l’altro’
Articolo successivo‘Un libro aperto’, torna la rassegna culturale a Oneglia: 10 incontri con scrittori e intellettuali