black friday

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Commercio Andrea Benveduti, ha approvato la deroga alla legge regionale che consentirà la vendita promozionale in occasione del Black Friday del 26 novembre prossimo. Si ricorda infatti che la L.R 1/2007 stabilisce, al comma 2 dell’articolo 113, che non possono essere effettuate vendite promozionali nei quaranta giorni antecedenti le vendite di fine stagione o saldi, divieto che decorre dal 26 novembre 2021 per i saldi invernali 2022, di cui è previsto l’inizio mercoledì 5 gennaio.

“La crisi economica, innescata dal Covid-19 – spiega l’assessore Benveduti – ha ulteriormente aggravato la tenuta di un tessuto imprenditoriale già fragile. Abbiamo pertanto ritenuto necessario assecondare le richieste di deroga avanzate dalle associazioni di categoria, considerando l’evento commerciale di caratura internazionale un’occasione per vivacizzare il comparto, prima del periodo natalizio, per acquistare beni a condizioni particolarmente vantaggiose, in soccorso delle attività commerciali, che hanno subito in questo periodo storico una forte riduzione di incassi”.

Articolo precedenteCovid, vaccini e tamponi: il programma di domani e dopodomani in Asl1
Articolo successivoProroga concessioni balneari, il sindaco di Taggia Mario Conio: “Atteggiamento schizofrenico in questa materia, termine che cade come una mannaia sulle famiglie”