olioliva

Ad Olioliva, Regione Liguria sarà presente in Calata G. B. Cuneo, dove sarà possibile ricevere informazioni erogate dalla Regione (bollettini informativi, servizi di analisi, attività dimostrativa) e iscriversi ai servizi informativi gratuiti. Per gli olivicoltori iscritti ai servizi informativi regionali, sarà possibile consegnare un campione di olio, sul quale saranno eseguite gratuitamente presso il laboratorio di Sarzana le determinazioni di acidità e numero di perossidi.

I campioni potranno essere consegnati sabato e domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 18. Nelle tre giornate della manifestazione, all’interno della grande tendostruttura di Calata Cuneo, sarà allestito un punto informativo sul PSR, presso il quale i funzionari regionali del settore saranno a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Per il ventennale di Olioliva la Regione Liguria propone diversi appuntamenti.

La novità riguarda “Vinci la Dop”, gioco a quiz per tastare tra i visitatori della manifestazione la conoscenza dei prodotti tipici e delle eccellenze del territorio ligure.

L’iniziativa è a cura di “Assaggia la Liguria”, progetto a cura del Consorzio di Tutela Olio DOP Riviera Ligure, il Consorzio del Basilico Genovese DOP, l’Enoteca Regionale della Liguria, che propone anche il Pesto show, cronaca e degustazione dei suoi ingredienti cruciali basilico genovese DOP, Olio DOP riviera ligure e Aglio bianco di Vessalico.

Spazio anche all’Incontro Enologico, segreti e sapori dei vini liguri con l’Enoteca Regionale della Liguria. Sempre la Regione è protagonista dei cooking show sulle eccellenze del territorio, una delle attrazioni del palinsesto Olioliva 2021.

Articolo precedenteImperia, mulini storici al ventennale di Olioliva
Articolo successivoConcorso vetrine, piatti a tema nei ristoranti e pacchetti turistici ad Olioliva 2021: il programma di Confesercenti Imperia