Alessandro Piana

La Giunta Regionale ha approvato oggi, su proposta del vice presidente e assessore all’Agricoltura Alessandro Piana, l’apertura del bando 2021 per la presentazione di domande sulle sottomisure 12.1 e 12.2, rispettivamente indennità compensative a superficie per le aree agricole e per le aree forestali Natura 2000 del PSR 2014-2020.

“L’applicazione è prevista per i pascoli – spiega il vice presidente Alessandro Piana – e per il taglio boschi con premio di 80 euro/ha sulla 12.1 per il minor carico di bestiame possibile; di 325 euro/ha per le superfici al taglio tra 2 e 10 ettari e di 260 euro/ha per le eventuali superfici al taglio eccedenti i 10 ettari sulla sottomisura 12.2. L’ammontare, complessivamente pari a 550mila euro (200mila per la 12.1 e 350mila per la 12.2), è in linea alla possibilità di domande, da effettuarsi entro il 15 maggio”.

Tutte le informazioni al sito web regionale e, per estratto ma completo di allegato, sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria.

Articolo precedente‘Musica contro le mafie’ a Casa Sanremo. “Partecipazione record, messaggio di speranza e di ripartenza” dice il presidente De Rosa
Articolo successivoEcco il primo dpcm Draghi: scuole chiuse in zona rossa, dal 27 marzo riaprono cinema e teatri