video

“Il mio impegno in Regione sarà quello di valorizzare il Ponente ligure. Da dove partire? Eliminare l’isolamento infrastrutturale della nostra Provincia.”

Queste le parole di Mabel Riolfo, candidata al consiglio regionale con la Lega a sostegno di Giovanni Toti Presidente.

L’annosa questione delle infrastrutture liguri è un tema caldo della campagna elettorale. Una problematica sul quale la giunta Toti si è impegnata e sul quale la prossima amministrazione regionale dovrà portare dei risultati concreti.

“Il nostro territorio vanta delle zone bellissime che però sono difficilmente raggiungibili dalle altre zone d’Italia e dagli stranieri. Dobbiamo batterci per il completamento dell’Aurelia bis, per un aeroporto di Nizza facilmente raggiungibile e ben collegato, per il raddoppio della linea ferrovia in modo che anche Genova per noi non rimanga una meta irraggiungibile,” spiega Riolfo.

“Importantissima anche la linea ferroviaria Cuneo-Ventimiglia e il completamento della SS28 con il tunnel Armo-Cantarana.”

Nel video-messaggio Mabel Riolfo, già assessore ai servizi Sociali e Scolastici nel comune di Ventimiglia, parla anche delle difficoltà derivanti dal periodo di lockdown e dalla pandemia. “Intendo portare in Regione le istanze delle famiglie, e delle aziende che hanno dovuto chiudere in questo periodo e sono ora in difficoltà. Vogliamo dare alle famiglie la maggiore serenità possibile per affrontare il futuro.”

Messaggio elettorale a pagamento