video

Ieri pomeriggio, dopo la visita in Provincia di Giorgia Meloni, Gianni Berrino, candidato di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale ha fatto tappa a Santo Stefano al Mare, paese dove è cresciuto.

“È sempre un grande piacere. Prima di essere politici siamo uomini ed è emozionante ritrovarsi con persone che si conoscono da quando si è bambini. Oggi siamo qua a Santo Stefano al Mare assieme ai miei familiari, agli amici e a tanti sostenitori. Un paese bellissimo che sempre di più potrà avere un futuro roseo dal punto di vista turistico,” ha commentato.

Berrino, assessore regionale uscente con delega al Turismo, si è concentrato sull’importanza fondamentale che i piccoli paesi costieri hanno per la Regione e la sua economia.

“La costa ligure è disseminata di piccoli borghi medievali come Santo Stefano che hanno un mare bellissimo e ogni anno attraggono moltissime persone. Sono parte integrante dell’offerta ligure per le spiagge, la loro cultura, i magnifici centri storici. Non dimentichiamoci poi che nell’immediato entroterra ci sono sentieri e percorsi per le Mountain Bike. Per questo è fondamentale che la Regione continui il lavoro di grande attenzione nei confronti di questi comuni. Aiutandoli a crescere si aiuta la Liguria,” ha concluso Berrino nella video intervista a inizio articolo.

Messaggio elettorale a pagamento