INT_elezioni Fabio Perri commento

“Il risultato di Fratelli d’Italia credo sia sotto gli occhi di tutti, una crescita esponenziale sia su base regionale che provinciale”. Fabio Perri commenta così l’exploit del partito guidato da Giorgia Meloni alle elezioni regionali.

13,76% la percentuale di consensi imperiesi, 10,87% quelli liguri. Numeri quasi triplicati rispetto al 3,5% ottenuto cinque anni fa.

“Abbiamo fatto un grande lavoro anche su base comunale – commenta il responsabile provinciale degli Enti Locali. Abbiamo infatti ottenuto percentuali importanti nell’estremo ponente della provincia, rispetto alla parte di levante. In generale un risultato che ha pagato impegni e sforzi dei quattro candidati che si sono battuti per far emergere programmi, principi e valori di Fratelli d’Italia“.

Sul suo sostegno personale a Veronica Russo, candidata più votata della città di Vallecrosia Perri dice: “Mi fa particolarmente piacere. Ho sostenuto Veronica Russo perché è stata una mia compagna nell’esperienza da candidato sindaco. Abbiamo raggiunto consenso in tutti i 66 comuni della provincia, questo è il segnale che quando le persone lavorano bene e hanno la stima dei cittadini poi arrivano i risultati. Vallecrosia è stato un qualcosa di importante. Veronica Russo ha ottenuto il maggior numero di consensi anche rispetto a nomi importanti. Quindi ringrazio tutti i cittadini di Vallecrosia che hanno creduto in Veronica e in Fratelli d’Italia. Credo che il partito debba ancora crescere in provincia. Come dirigente provinciale mi farò promotore anche di alcune iniziative politiche. Mancano le vecchie sezioni dove si faceva politica, ci si incontrava e si discuteva”.

Sul toto giunta e il possibile numero di assessori per Fratelli d’Italia: “L’assessorato svolto nei cinque anni precedenti da Gianni Berrino è stato caratterizzato da importanti lavori e risultati – sottolinea Perri. Quindi sicuramente adesso il presidente Toti dovrà ben analizzare i vari risultati ottenuti da Fratelli d’Italia. Credo che per noi sarebbe importante una riconferma di un assessorato sul territorio. Il partito saprà ben scegliere i suoi riferimenti e auguriamo al presidente la nomina di una buona giunta per far sì che il nostro territorio sia rappresentato e possa emergere”.