Regionali 2020, Mabel Riolfo (Lega): "Sento la responsabilità di rappresentare l'estremo Ponente"

In vista delle vicine elezioni regionali del 20 e 21 settembre, è stata ospite nei nostri studi l’assessore ventimigliese Mabel Riolfo, candidata al Consiglio regionale con la Lega.

“Ho accettato la candidatura con entusiasmo perché vorrei mettere tutto il mio impegno nel cercare di rappresentare il mio territorio che amo. Voglio mettere a disposizione della Provincia la mia professionalità e l’esperienza amministrativa acquisita, soprattutto in questo periodo di Covid visto le deleghe che ho in comune a Ventimiglia,” spiega Riolfo.

L’assessore segue i Servizi Sociali e ai Servizi Scolastici. “È stato ed è tutt’ora un periodo difficile. Abbiamo subito dovuto gestire la problematica durante il lockdown delle tante persone che si sono rivolte ai Servizi Sociali perché in difficoltà e senza finanze per gestire la famiglia, pagare le bollete, fare la spesa, ecc. Con il Comune abbiamo trovato le risorse per una serie di iniziative in aiuto ai cittadini. Ora il problema è la gestione del rientro a scuola per gli alunni.”

“Sull’argomento ogni giorno sento arrivare opinioni differenti dal governo. Spero che le scuole partano, noi a Ventimiglia ci siamo attrezzati e siamo pronti a riaprire in sicurezza,” conferma Riolfo.

Sento molto la responsabilità di rappresentare l’estremo Ponente ligure, che spesso è un po’ dimenticato ma è un luogo magnifico e dalle grandi potenzialità. Ci sono temi importanti come lo sviluppo della zona franca e l’accordo di programma con Ferrovie per la città di Ventimiglia. Ma più in generale è necessario sviluppare sempre di più il turismo in tutta la provincia per rilanciare l’economia, soprattutto in questo momento difficile,” conclude la candidata nella video-intervista visibile integralmente a inizio articolo.