Sergio Tommasini, responsabile di Liguria Popolare a Sanremo, interviene sulla questione del referendum legislativo riguardante il taglio dei parlamentari.

“Iniziamo con il sottolineare due fattori. Il primo è il bicameralismo, Camera e Senato fanno fondamentalmente le stesse cose, per questo abbiamo lungaggini sui processi legislativi. Inoltre spesso i cittadini non scelgono i parlamentari che vengono invece scelti dalle nomine dei partiti,” spiega Tommasini.

“Queste due questioni non verranno risolte dal taglio dei parlamentari. Considero il referendum una pagliacciata ideata da chi rappresenta la casta dicendo di volerla combattere.”

L’intervento completo di Tommasini è visibile a inizio articolo.

Articolo precedenteDiano Marina, tutte le iniziative di Confcommercio ad Aromatica 2020
Articolo successivoImperia, pronti a partire i lavori: l’ex “tiro a volo” diventerà area dedicata a snorkeling, apnea e subacquea