inps

In Liguria sono sempre più numerosi i cittadini che quest’anno hanno richiesto il reddito e la pensione di cittadinanza.

Secondo i dati Inps, elaborati da Marco De Silva, responsabile dell’ufficio economico Cgil Liguria, da gennaio a luglio 2021 hanno percepito il sussidio 34.733 famiglie e 66.111 persone. In tutto il 2020 erano stati complessivamente 67.158 i beneficiari e 34.253 i nuclei familiari. Il 53,5% delle richieste per il reddito e la pensione di cittadinanza arrivano dalla provincia di Genova, il 19,2% da Imperia, il 16,4% da Savona e il 10,9% da La Spezia. Oltre 23mila liguri hanno percepito il reddito di emergenza.

L’assegno mensile medio per il reddito di cittadinanza in Liguria è arrivato a 531,83 euro al mese, in aumento del 2,4% rispetto al 2020 e superiore alla media delle regioni del Nord dove si ferma a 512 euro.

Nelle province della Liguria gli importi vanno dai 577 euro di Imperia, dove si registra il sussidio di cittadinanza più alto, a 532 per La Spezia, 521 a Savona e 519 euro per Genova. 

In allegato il report nazionale sul reddito e pensione di cittadinanza e reddito di emergenza con i dati aggiornati al 10 agosto 2021.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Oltre 6mila dosi pronte per le due open night vaccinali di stasera e venerdì 27”
Articolo successivoDiano Marina, domani sera in scena a Villa Scarsella ‘Il paese dei campanelli’