Buoni risultati per la raccolta solidale di alimenti “Dona la spesa”, promossa da Coop Liguria il 16 ottobre, in concomitanza con la Giornata Internazionale di contrasto alla povertà.

I punti vendita della Cooperativa hanno raccolto complessivamente 29 tonnellate di prodotti, acquistati e donati da Soci e clienti.

Nel complesso l’iniziativa ha coinvolto 66 associazioni supportate dai volontari delle Sezioni Soci Coop, il cui contributo è preziosissimo per organizzare questa attività.

In provincia di Imperia, sono state raccolte oltre 2 tonnellate di prodotti, destinate alle seguenti associazioni: le donazioni raccolte nel supermercato di Sanremo sono state destinate al Centro di ascolto della Caritas; quelle del supermercato di Imperia alla Croce Rossa e alla Fondazione per Marco Beltrami che aderisce alla Rete Imperia Solidale, mentre quelle del supermercato di Ventimiglia alla Caritas Intemelia, alla Croce Rossa e alla Spes-Auser.

Alle donazioni legate ai tre appuntamenti annuali con “Dona la spesa” (che nel complesso, nel 2021, hanno permesso di regalare al volontariato 73 tonnellate di merci), si sommano quelle della raccolta permanente “Spesa sospesa”, attiva in quasi tutti i punti vendita, che da inizio anno, a livello regionale, ha permesso di raccogliere e donare altre 73 tonnellate di prodotti.

Coop Liguria, inoltre, dona al volontariato anche attraverso il progetto “Buon fine”, che recupera i prodotti non più vendibili ma ancora idonei al consumo che si generano nei punti vendita  (644 tonnellate di merci nel solo 2021).

Articolo precedenteIl Museo del Cibo di Pigna a cucinaliguria
Articolo successivoDecima edizione della Ronde Valli Imperiesi: iscrizioni aperte fino al 3 novembre