Dati positivi per la raccolta differenziata a Sanremo
, come riportato da diversi quotidiani, l’estensione dell’applicazione del sistema porta a porta ha ridotto di 1.249 tonnellate la quantità di rifiuti indifferenziati destinati al lotto 6 della discarica di Collette Ozotto.

Sanremo raggiunge quindi la soglia del 65% prevista dalla legge, con la frazione organica a prevalere sulle quantità di carta, vetro e plastica.

In termini pratici, tale fatto aumenta l’aspettativa di utilizzo del lotto 6 della discarica che si estenderebbe quindi di oltre tre anni, fermo restando che la soluzione successiva del biodigestore in località Colli potrebbe non essere ancora pronta entro la data stimata del 2021. Per tale motivo la transizione avverrebbe non prima di un periodo di esportazione dei rifiuti fuori provincia.

Le integrazioni al progetto del biodigestore verranno presentate entro la fine dell’anno, durante la prima conferenza dei servizi in regione per essere approvati e dare infine avvio ai lavori.