Nel bellissimo borgo di Cervo, all’interno del Castello dei Clavesana, si trova la mostra “Donne di Liguria. Un secolo di storia”.

La mostra è stata ideata e realizzata da Nanda De Marchi, Vicepresidente dell’associazione Arcadia: il suo interesse per gli usi, costumi e tradizioni e per la storia e leggende locali, l’ha portata a sviluppare una profonda conoscenza della Liguria.

Il lavoro di ricerca è iniziato nel 2003, all’interno di mercatini e negozi di antiquariato, nella costante attenzione per i dettagli e ricerca di oggetti particolari, riuscendo così a migliorare e arricchire i personaggi e le ambientazioni della mostra che andava formandosi.

Nel 2008 la mostra approda a Cervo in maniera permanente, e racconta gli usi, costumi e mestieri delle donne liguri dal 1850 al 1950.

La mostra presenta affreschi di vita quotidiana, riproducendo momenti di vita del passato, mestieri, status sociali, ambienti ed episodi specifici di vita ligure.

Ogni donna è stata compiutamente rivestita, truccata, pettinata, calzata e addobbata secondo la storia del costume, della moda e della società femminile ligure nei vari e diversi ambienti: nobili, popolari, borghesi, nella vita agricola o marinara, di città o di campagna.

Tutto quindi è fedele, studiato, riprodotto in scala ridotta: dagli oggetti di uso quotidiano, agli arredi, ai costumi.