gavano

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, ha approvato oggi il programma triennale 2021-2023 e il programma annuale 2021 degli interventi infrastrutturali in materia di viabilità. Nell’ambito del programma relativo all’anno in corso, la Giunta ha assegnato contributi ai Comuni per 1.142.321 euro complessivi, che derivano dall’economia di spesa sui fondi PAR FSC 2007/2013.

“Si tratta dell’ennesimo finanziamento che Regione Liguria mette in campo – afferma Giampedrone – per interventi su tratti di viabilità danneggiati da eventi alluvionati. È certamente un ulteriore importante segnale per il territorio. Grazie agli interventi che verranno realizzati sarà possibile ripristinare la viabilità, fortemente danneggiata, consentendo un ritorno alle normali attività quotidiane di chi vive in quelle zone, specie nell’entroterra”.

Gli interventi individuati, con la collaborazione di Anci Liguria, riguardano:
• nello spezzino, il Comune di Bolano per 22 mila euro per lavori di manutenzione straordinaria delle opere di sostegno di un tratto della strada comunale di Montebello di Fondo;
nell’imperiese, il Comune di Montalto Carpasio a cui andranno 120 mila euro per interventi di consolidamento del Ponte Passetto, unica strada di accesso a case;
il Comune Molini di Triora (550 mila euro) per i lavori di ripristino della transitabilità in sicurezza lungo la strada per Gavano (secondo stralcio);
il Comune di Pontedassio (320 mila euro) per lavori di consolidamento del movimento franoso di un tratto di strada che collega il capoluogo con le due frazioni di Villaguardia e Villaviani;
• nell’area metropolitana di Genova, il Comune di Ceranesi (130.000 euro) per lavori di ripristino stradale a seguito della frana in via ex Guidovia. 

Articolo precedentePesca illegale: la Guardia Costiera di Sanremo sequestra dieci “cannizzi” al largo di Ospedaletti
Articolo successivoCovid: 84 nuovi positivi in Liguria, 14 in provincia di Imperia