[beevideoplayersingle adstype=”video-ads” videourl=”https://vimeo.com/204561270″ videoadsurl=”https://vimeo.com/224092271″ adsurl=”https://www.sialpieve.com/”]Mancano ormai pochi mesi alle elezioni amministrative di Taggia. Mentre si delineano le ultime alleanze e strategie elettorali in vista del voto, Riviera Time è scesa nuovamente tra i cittadini. Dopo aver chiesto loro cosa resterà di dieci anni di amministrazione Genduso, questa volta ci siamo proiettati al futuro.

La domanda è semplice. La campagna elettorale è finita, le urne sono chiuse, si conosce il nome del nuovo sindaco. Qual è il primo atto che dovrebbe adottare? Insomma, quale dovrebbe essere la priorità del futuro primo cittadino di Taggia?

Decoro urbano, qualche parcheggio in più e qualche cantiere in meno. Questi i temi più gettonati. Richieste semplici di semplici cittadini. Che hanno le idee chiare sull’agenda del prossimo sindaco. Chiunque esso sia.

Articolo precedente1987 – A Sanremo brucia il mercato dei fiori
Articolo successivoFrancesco Orlando, talento a vele spiegate